13 dic 2010

Sono pronte - Gotove su











E' stata una settimana (anzi due quasi), molto difficile.
Sono stata male (di nuovo, quest anno sto cadendo a pezzi, sarà l'eta?) e mi sono successe altre cose spiacevoli e tristi di quali sinceramente non mi va di parlare... insomma, ora è passata e in qualche modo si va avanti...
Le collanine che avevo annunciato sono pronte da diversi giorni e alcune sono già vendute, tramite misshobby (un portale tutto italiano), e privatamente- che mi fa sperare in un descritto successo di questi deliziosi accessori.Questo mi rallegra non poco.
Comunque, se non altro, le mie amiche avranno dei bei regali di natale da parte mia.
Presto c'è ne saranno delle altre, diverse, tipo cammeo, vi aggiornerò, mi raccomando venite a vederle e a dire la vostra!

Srpski:

Ogrlice koje sam najavila pre jedno desetek dana su gotove, vec odavno samo sto nisam imala vremena da ih stavim na blog, opet sam bila bolesna.
Neke su vec prodate privatno i preko misshobby-italijanski sajt za prodaju,slican etsy-ju i iskreno se nadam u diskretni uspeh sa ovim radovima, ako nista drugo, bar ce moje prijateljice imati lep bozicni poklon od mene :)
Uskoro ce biti drugih ogrlica, na fazon kamea, obavezno dodjite da vidite i da mi kazete sta mislite!


3 dic 2010

Una sbirciatina...what is next!


Questo è il progetto sul quale sto lavorando adesso: i ciondoli.
Presto ve li mostrerò interi e finiti,non vedo l'ora!:)

Srpski:

Ovo je moj novi projekt na kojem sada radim:ogrlice sa priveskom!
Uskoro će biti gotove, ne mogu dočekati! :)

1 dic 2010

Devo studiare...


...la costituzione Italiana!
E si,sarà una delle domande che ci faranno nel colloquio in questura (per via della domanda di cittadinanza italiana che abbiamo fatto).Ed è giusto cosi,credo,chi vuole diventare cittadino Italiano qualcosa sul paese dove vive dovrebbe pure sapere, però mi vine in mente un divertentissimo servizio delle iene fatto diversi mesi fa: La giornalista "iena" aveva fatto le domande sui articoli della costituzione ai parlamentari italiani e le loro risposte erano più che deludenti.
Io comunque, non voglio fare la parte della secchiona, ma i principi fondamentali almeno, dai, bisogna saperli!
Comunque, incrociate le dita per me!:)

17 nov 2010

Per chi ama la mia arte...parte 2 - Za one koji vole moje crteze...2.deo





E oggi vi presento le mie spillette! Sono assolutamente adorabili!
E non lo dico perché sono mie, ma perché è veramente cosi, le foto mi daranno ragione!
Si trata dei set di 5 diversi disegni (dettagli dalle mie illustrazioni) e misurano 3,7cm, di ottima qualità.
Se vi piacciono o siete interessati a fare un regalo, potete contattarmi sulla mia e-mail o andare direttamente sul mio Etsy shop. Li troverete anche dei specchietti-per chi non li abbia visti questo e il link:http://nenaspace.blogspot.com/2010/11/per-chi-ama-la-mia-arte-za-one-koji.html
E presto...altre belle novità! :)

Srpski:

Danas vam predstavljam moje bedževe koji su apsolutno predivni!
I ne kažem zato što su moji, nego jer je zaista tako, fotografije će to potvrditi!
Set sadrži 5 različitih crteža (detalje mojih ilustracija) i iznose 3,7 cm, odličnog kvaliteta.
Ako vam se svidjaju ili ste zainteresovani da ih poklonite, možete me kontaktirati na moj e-mail ili ići direktno na moj Etsy shop. Tamo će te naći i ogledalca -za one koji ih nisu videli evo linka: http://nenaspace.blogspot.com/2010/11/per-chi-ama-la-mia-arte-za-one-koji.html
Uskoro još lepih novosti! :)

1 nov 2010

Per chi ama la mia arte...- Za one koji vole moje crteze...




...Finalmente sono pronti i miei specchietti! Sono emozionatissima!Vedere miei disegni trasformato in un oggetto così bello è una grandissima soddisfazione! I specchietti sono fatti a mano e rapresentano un dettaglio delle mie illustrazioni originali.
Credetemi, questi specchietti sono davvero dei veri e propri piccoli pezzi d'arte e questo è un ottimo modo per portare un pezzo della mia arte con voi( a un bassissimo prezzo)!
Misurano 5,6cm e sono forniti con un sacchetto di organza per tenerli al sicuri nelle borse.
Inoltre è una magnifica idea per fare un dono di compleanno o per qualsiasi altra occasione! Se vi piacciono e se siete interessati, contattatemi sulla mia è-mail (sono disponibili soltanto pochi pezzi, ma presto c'è ne saranno altri!) Ancora non ci sono tutti neanche sul mio etsy shop!
Non solo,presto ci saranno altre novità, e tante altre belle cose!:)
E ora vi presento i miei specchietti:

Under the willow tree pocket mirror
Tell me your secret pocket mirror
Red cat pocket mirror
In the forest pocket mirror
Old fashioned pocket mirror


Srpski:

Moja ogledalaca, konnacno su gotova!Rucno radjena, dimenzija 5,6cm izizetnog kvaliteta,pravi mali umetnicki radovi!Ako ste zainteresovani kontaktirajte me na moj e-mail a uskoro ce biti spremni i na mom etsy shop-u!
I ne samo,vrlo uskoro bice jos lepih novih stvarcica!:)


20 ott 2010

Campagna Nastro Rosa-Ottobre mese della prevenzione...

"La Campagna Nastro Rosa, ideata nel 1989 negli Stati Uniti da Evelyn Lauder, Presidente di Estée Lauder Companies, nasce con l’obiettivo di ampliare la cultura della prevenzione nel campo della salute, in particolare si propone di sensibilizzare le donne sulla necessità di sottoporsi ad
opportuni esami per prevenire il tumore del seno.

Dagli Stati Uniti la Campagna viene “esportata” in tutto il mondo: nel mese di Ottobre vengono realizzate diverse attività per rendere visibile ed efficace il messaggio sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, informando il pubblico femminile anche sugli stili di vita sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.

La Campagna Nastro Rosa, in Italia, è da 17 anni il frutto di un’importante collaborazione tra Estée Lauder Companies e la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, da quasi 90 anni impegnata nella promozione della salute e nella diffusione di una corretta cultura della prevenzione oncologica."
Sul sito www.nastrorosa.it,potete scoprire tutte le iniziative della LILT.
Passate parola!

8 ott 2010

Le stylish classes di Paola! - Lekcije stila!


Sono stata indaffarata e non ho avuto tempo neanche per vantarmi un po!
Ho vinto io la prima tappa del concorso di Paola,per chi non la conosce questo e il link del suo blog: http://lamargheritaeillappio.blogspot.com/
e vi invito a partecipare alle sue lezioni di stile!
Sono "lezioni" divertentissime e molto utili nella vita di una donna! Venite numerose!Questo e il mio set vincente e la spiegazione di Paola perché ho vinto(grazie Paola,non sai quanto era positivo questo per il mio morale in questo periodo!:))
Al primo posto ( 10 punti e un accessorio vintage ):
Snezana, con questo set.
Perche':
Ha saputo mescolare elementi molto informali - come l' abito beige un po' da giorno - con accessori che lo arricchiscono senza esagerare. Il risultato e' un look informale ma sfizioso, adatto ad una cena tra amici in cui e' corretto non essere troppo appariscenti, ma nemmeno anonime. Bellissima la borsa e mi piace l' idea della giacca di pelle con i sandali.
L' accostamento del beige e del maculato con le scarpe blu elettrico e' molto carino e azzeccato.
Vince lei perche' ha mischiato ed osato con i colori senza strafare. Il look non e' propriamente da sera ma, essendo una cena informale tra amici, va bene."

E questo e il mio bellissimo premio:

Srpski:

Ako vas interesuju lekcije stila, dodjite na sajt :http://lamargheritaeillappio.blogspot.com/ na lekcije kod Paole. Na zalost samo su na italiujanskom ali mozda sa google provodiocem moze da se razume, sem toga ima mnogo slika sa kombinacijama odece tako da to vec samo po sebi mnogo objasnjava.
Posle svake tri-cetiri lekcije Paola daje zadatke i ja sam pobednica prve runde! Ovo gore je moj set a ono nize su mindjuse vintage koje sam osvojila za prvo mesto! Lepo zar ne!
gde mozete da vidite jos mojih kreacija!
P.S.Vec imam tako malo vremena a sad sam se zarazila sa ovim modnim kombinacijama, gde ce mi biti kraj!?:)

1 ott 2010

"La socalizzazione immunologica!" - "Imunološka socijalizacija!"


... cioè, la socializzazione con i germi!E quello che stiamo sperimentando noi in questi giorni!
Andare al asilo è importante per i bambini per socializzare con altri esseri umani, ma sopratutto per "l'incontro del organismo del bambino(del suo sistema immunitario) che e destinato a difenderlo, con batteri e virus!"(G.Ferrari-Il bambino felice,DeAgostini)
Dopo una settimana della scuola la Katy ha guadagnato un bel raffreddore, ma quello non ci preoccupava, un banale raffreddore succede a tutti, ma andando avanti il raffreddore diventò mal' di orecchie.
Un urlo di dolore che ci sveglia nel cuore della notte e ci fa provare (per la prima volta devo dire) l'esperienza di corsa al asl della zona nella ricerca della guardia medica notturna! Giorno dopo facciamo un salto dalla nostra pediatra (che non ci vede da ben 10 mesi,per la nostra gioia), e subito ci prescrive un antiinfiammatorio ...la bimba cominci a stare meglio ma la febbre no passa per 5 giorni e allora ritorniamo dalla dottoressa e prendiamo l'antibiotico.La bambina comincia a stare bene da subito e dopo due giorni la rimando al asilo.
Questo credo perché non avendo mai abusato con i medicinali, effetto della medicina era immediato.Ora non voglio dire che sono contro i medicinali,per carità, quando ci vuole ci vuole, ma sono sempre stata attenta e mi piace fare le cose più naturalmente possibile (infatti prima di andare dalla dottoressa, ci siamo curate con i sciroppini e le gocce omeopatiche, e dico ci siamo curate perché anche io stavo male)!Credetemi, ma cosi male... non mi ricordo quando era l'ultima volta che mi sentivo cosi, con i dolore alle ossa ai muscoli alla tesata alla gola e allo stomaco!
Ora e passata e adesso stiamo affrontando di nuovo i soliti problemi con asilo,praticamente,facciamo una specie di reinserimento, visto i parecchi giorni che la bimba passava a casa,si era anche dimenticata dove è che andava!E non e facile, ma questo vi racconterò un altra volta....

Srpski....

....uskoro tekst....

14 set 2010

Un inizio...buono! - Dobar pocetak!


Io ora dovrei pulire la casa,stirare e preparare pranzo,invece,non riesco a fare niente,sto qui,davanti al computer con i pensieri altrove!Ora sono "libera",fino alle 12 e mezzo e a ottobre fino alle 4 del pomeriggio,ora posso organizzare bene il mio tempo e i mie compiti,ma..... per adesso, sto cosi,senza riuscire a fare niente...un po "sospesa"!E soltanto secondo giorno del asilo e sono ancora un po preoccupata,non faccio che pensare alla bimba,cosa fa,come sta, mangerà la merendina... farà la brava con gli altri bambini.Ieri non avevo neanche pranzato perché avevo "una cosa" allo stomaco,una sensazione come quando uno va a dare un esame!
Ieri era il nostro primo giorno di scuola (e di separazione per ben 3 ore e mezzo)!
Katy e stata bravissima,mi ha salutato,mi ha dato il bacio ed è andata a giocare con i nuovi giochi e nuovi compagni.Niente lacrime,soltanto sorrisi!E io non riuscivo ad andare via,sbirciavo nel aula sbirciavo dal portone di ingresso e la vedevo che correva nei corridoi(dove non doveva andare) dietro qualche bimbo monellino,tutta contenta alla scoperta dei luoghi nuovi, e la maestra gli correva dietro!
Quando sono tornata a prenderla (con la nostra vecchia bicicletta e seggiolino nuovo,un mezzo di trasporto che mi fa perdere qualche etto si spera!),lei non voleva andare via!?
Si e messa a urlare, perché non voleva andare a casa!Allora ho deciso di lasciarla ancora un po(c'era ancora tempo) e sono andata alla scuola media di fronte al asilo a prendere un altro
bimbo, S. amico di giochi di Katarina(di 8 anni) a quale da mese di maggio di quest anno faccio la tata!Pensavo se lo vede Katy, vorrà andare via con lui, lei lo adora, ed e stata una mossa vincente,siamo riusciti ad andare a casa senza pianti!
Anche stamattina Katy era serena,ci siamo salutate e lei è andata
a giocare tutta contenta, ma ora vediamo come farà oggi per andare via?!Speriamo bene!
Comunque, sono (per adesso, la settimana e ancora lunga), molto contenta dal suo
comportamento, ci ha sorpresi tutti, anzi, devo dire che in fondo, fondo era il comportamento che aspettavo da lei, più che altro era il mio comportamento che non riuscivo ad immaginare),ma per ora, mi sembra proprio un buon inizio per tutte è due!

Un po di foto:
Katy con i suoi amici più grandi( S. e M.) gioca con le carte di memory,
la prova del grembiule,

una sbirciatina allo specchio,


Si parte per la scuola(con il nostro "cavalo di battaglia")!
Srpski:

Sada bih trebala očistiti kuću, peglati i pripremiti ručak, međutim,ne uspevami ništa , samo sedim ovde na računaru sa mislima ko zna gde!
Sada sam "slobodna",sve do pola jedan a u oktobru sve do 4 po podne.

Katarina je u vrtiću!
Konacno mogu organizovati moje vreme i moje zadatke onako kako mi odgovara ali ne uspevam, samo tako sedimi ništa ne radim ... tako sam nekako "blokirana". Tek je drugi dan vrtića i malo sam zabrinuta, stalno mislim na Katy, šta radi, kako je, dali je jela.
..dali će biti dobra sa drugom decom?!Juče nisam ni ručala koliko sam bila zabrinuta, imala sam tako neki ružni osjećaj u želudcu- kao pred ispit!
Juče je bio naš prvi dan škole,ustvari,vrtića (i nase prvo odvajanje)!
Katy je bila dobrica, pozdravila me, dala mi poljubac i otisla da se igra sa novim prijateljima.Ništa suze, samo osmesi!
Kad sam se vratila po nju (s našim starim biciklom i novim sedištem za Katy ,sa prevoznim sredstvom koje bi trebalo da mi pomogne da izgubim koji kilogram, nadajmo se!),Katy nije htela da ide kući!?
Počela je da vrišti i da se otima, jedva sam je odvukla iz školice!
Danas je opet bila mirna i vesela kad sam je ostavila, pozdravila me i otišla da se
igra sva sretna.Problem je samo vratiti je kući!
Uglavnom, zaista me je iznenadila svojim ponasanjem (tek smo na pocetku videćemo kako će biti za nedelju dana), medjutim,vrlo sam zadovoljna njenim ponašanjem, zapravo, moram priznati da sam u neku ruku i očekivala tako nesto od nje, ono sto nisam mogla zamisliti je bilo moje
ponašanje i moje reakcije. Ali za sada mislim da smo obe dosta dobro počele!

7 set 2010

Dolci (e) riflessioni - Kolaci i razmisljanja


Mentre mi coccolo di mattino (ma volentieri anche pomeriggio) con un bel piatto dei dolcetti che una volta faceva mia madre (questa volta alle prugne,ma la ricetta prevede amarene), e con una bella tazza di caffè e latte, sto pensando a quello che ci aspetta nei prossimi giorni.
La bambina andrà al asilo. Giocherà e mangerà (si spera, ma sul mangiare la vedo un po dura!) con gli altri bambini. Qualcun altro la porterà al bagno per farle fare pipi, qualcun altro le insegnerà le nuove canzoni.... e io rimango sola!
Da tanto che mi preparo a questo evento e sembra che piano, piano comincio ad accertare il fatto che è arrivato il momento di "lasciarla andare".Forse a tanti voi può sembrare un esagerazione questo mio atteggiamento cosi "attaccato"alla bambina, ma se vi dico che per quasi 3 anni io e lei non ci siamo separate mai, neanche per mezz'ora, allora magari il quadro vi sarà un picchino più chiaro. Noi qui siamo soli, noi tre, niente nonni, nonne ,zii, zie, niente cugini...
Katy sembra molto entusiasta di andare a "scuola".Durante l'estate l'avevo portata più volte a vedere la struttura, almeno di fuori, e ieri siamo entrate dentro.Abbiamo fatto il giro delle aule, guardato le fotto dei bambini che le frequentano e scoperto che ci sono tanti piccoli amici che conosciamo e frequentiamo al parco. Lei sembrava contenta, addirittura non voleva andare via,e questo mi è sembrato un buon segno!
Lunedì 13 si comincia con la nuova vita!Niente più dormite fino a tardi, che al inizio sarà un bel problema visto che la bimba va a dormire tardi la sera anche se non dorme di pomeriggio, e sarà un impresa tirarla fuori dal letto prima delle otto di mattino! Invece si prenderà la vecchia bicicletta con un seggiolino nuovo, fiammante e si andrà a scuola...e poi...vi faro sapere come andrà a finire!

La ricetta per il dolce con le amarene(o prugne):
3 uova
un po di zucchero a velo
1 bustina di lievito in polvere
8 cucchiai di latte
1 bustina di vanillina
12 cucchiai di farina
12 cucchiai di zucchero
12 cucchiai di olio (anche di semi di girasole)
300 grammi di amarene (o prugne a volontà)
Lavare le amarene e togliere i semi.(se si usano le prugne,privarle dei semi e tagliarle a dadini).
In una casseruola mettere farina e lievito in polvere e mischiare tutto.In un altra casseruola lavorare le uova,poi sempre mischiando aggiungere zucchero,vanillina,olio,latte e farina con il lievito.(mischiare con il mixer elettrico).
Ungere la teglia di medie dimensioni e cospargerla di farina(io non la ungo,metto la carta da forno).
Versate impasto e cospargetelo con le amarene(o prugne a dadini-se si sceglie di usare le prugne, mischiare da parte un poco di zucchero con la cannella e buttare sopra a neve).
Riscaldare forno e cuocere il dolce al inizio a 200°C per 10 min,e poi abbassare la temperatura e cuocere altri 10-15 min. a 180°C.(Fare la prova di stuzzicadente per verificare cottura).Quando è finito,lasciare freddare un po e cospargere con zucchero a velo.

Srpski:
tekst u pripremi...

23 ago 2010

Doveri e piaceri




Negli ultimi giorni abbiamo fatto parecchi viaggi con la macchina, più per dovere che per piacere, naturalmente, pero abbiamo cercato di divertirci lo stesso. Il viaggio a Roma, dopo il ferragosto era piacevole, perché in quella settimana Roma è praticamente deserta e il traffico score velocissimo e senza ingorghi,una meraviglia!
Siamo stati in ambasciata Serba per ri-fare il passaporto per la bambina che dopo un anno di attesa non era pronto(per vari problemi-loro) e cosi siamo dovuti andare di nuovo a fare tutto da capo! Non vi racconto neanche la nostra arrabbiatura, vi dico solo che da un anno che non possiamo viaggiare e ci è saltato anche il viaggio dai nonni in Serbia di questa estate, un grandissimo dispiacere per tutti, sopra tutto per i nonni. Ora sembra che tutto dovrebbe andare bene e ci resta solo ad aspettare un altro mese ( o due) per prendere questo benedetto passaporto!
Al ritorno abbiamo deciso di fermarci ad Ikea, per la gioia di Katarina (e anche mia, avevo intenzione di comprare: tappeto, tende, copri piumino e vari accessori per la cucina (detto fatto!). Per la nostra grande sorpresa sembrava che tutti gli abitanti rimasti a Roma stavano proprio la (ecco perché le vie erano vuote!), non si trovava parcheggio a pagare l'oro e al interno c'era talmente tanta gente, che vi giuro non avevo visto neanche sulle strade per giubileo! Però, questo comunque non mi aveva scoraggiato a comprare quello che avevo deciso!
Giorno dopo siamo andati a Terni per fare la domanda in prefettura per la cittadinanza italiana. Ora, se tutto va bene (e non vedo perché non dovrebbe andare,visto che abbiamo tutte le carte in regola), fra circa due anni diventeremo cittadini italiani! Incrociamo le dita!


22 lug 2010

Yoga per tutti! - Yoga za sve!

Questo video è di qualche mese fa (inizio maggio mi pare, era ancora un po freschino), ma non lo potevo pubblicare prima perché dovevo (non io, ma mio marito "tecnico" per precisare) convertire il formato per dei problemi di audio. Finalmente è pronto e vi posso mostrare la Katy di 30 mesi alla sua seconda lezione (domestica-fai da te) di Yoga! Peccato solo che abbiamo smesso di farla, la mamma si è impigrita...mea culpa!

Srpski:

Ovaj video je od pre par meseci (maj mesec cini mi se). Nisam mogla da ga objavim ranije jer smo imali problema sa zvukom. Sada kada je moj muz promenio format videa sve radi kako treba i konacno mogu da vam pokazem Katy sa 30 meseci na svom drugom (domacem) casu joge! Steta samo sto smo prestali da je radimo - jer se mama ulenjila...mea culpa!

12 lug 2010

Related Posts with Thumbnails